Castello Banfi - News & Eventi
Vai giù

News & Eventi

2011 2 Aprile

PREMIO SPECIALE VINITALY REGIONE 2011 ASSEGNATO A CASTELLO BANFI PER LA TOSCANA E A VIGNE REGALI PER IL PIEMONTE

L’azienda toscana, che rappresenta uno dei principali ambasciatori del vino made in Italy nel mondo, si aggiudica l’importante riconoscimento di Veronafiere, in coppia con la consorella piemontese.

Castello Banfi, l’azienda leader del Brunello di Montalcino, si aggiudica il “Premio Speciale Vinitaly Regione 2011” per la Toscana. Il premio è destinato al produttore di ogni regione italiana che ha ottenuto il miglior risultato al Concorso Enologico Internazionale di Vinitaly. Identico riconoscimento è andato alla consorella piemontese Vigne Regali, per la regione Piemonte. 

 

Nel settembre 1984, in occasione dell’inaugurazione della cantina Castello Banfi a Montalcino, John F. Mariani dichiarava: “Il nostro più profondo desiderio è che questo progetto sia un bene per la gente di Montalcino, un bene per l’Italia, un bene per l’America e un bene per tutti coloro che amano i vini di qualità”. La tenuta è situata nel versante sud-occidentale del Comune di Montalcino, da sempre ritenuto habitat ideale per la coltivazione dei vitigni locali, il Sangiovese e il Moscadello, ed occupa una superficie totale di 2.830 ha., di cui 850 sono coltivati a vigneti specializzati, a testimoniare un patrimonio e un’esperienza unica nel suo genere. 

Della stessa proprietà anche Vigne Regali in Piemonte, acquisita dalla Famiglia Mariani nel 1979, a distanza di poco più di un anno dalla costituzione di Banfi a Montalcino.  Qui rilevano l’azienda Bruzzone, una casa vinicola storica, attiva fin dal 1860 e specializzata nella produzione di spumanti, per farne il marchio piemontese del gruppo. Incontro tra la secolare tradizione viticola e spumantistica piemontese e l’esperienza enologica montalcinese, Vigne Regali incorona un progetto volto alla valorizzazione delle più pregiate denominazioni del basso Piemonte. La vocazione dell’azienda per l’altissima qualità, e il forte legame con il territorio, si esprimono al meglio nell’ampia produzione, una gamma variegata e completa che vanta una selezione di etichette espressione dei principali vitigni piemontesi.

 

Vigne Regali e Castello Banfi, i cui vini sono presenti in oltre ottanta paesi nel mondo, raggiungono insieme una produzione annuale di circa 12.500.000 di bottiglie.

 

Castello Banfi ha svolto un ruolo importante anche nell’enoturismo, chiave fondamentale per l'educazione alla cultura del vino, aprendo la cantina ad oltre 80.000 visitatori l'anno e facendo del trecentesco Castello il centro delle attività di accoglienza e ospitalità: qui, oltre a ristorazione di alto livello, wine-bar, eventi e degustazioni, i visitatori possono ammirare anche i prestigiosi oggetti raccolti nel Museo del Vetro e della Bottiglia.

            

PREMIO SPECIALE VINITALY REGIONE 2011 ASSEGNATO A CASTELLO BANFI PER LA TOSCANA E A VIGNE REGALI PER IL PIEMONTE

PRIVACY POLICY

La tutela della privacy per Banfi S.r.l. è fondamentale. Banfi S.r.l. si impegna a mantenere riservate le informazioni personali degli utenti. È possibile offrire un servizio migliore facendo in modo che l'utente sia consapevole e capisca le norme e i criteri adottati per la tutela della privacy. I criteri che utilizza Banfi S.r.l. nel trattamento dei dati personali sono indicati di seguito.
 
Perchè vengono raccolti i dati personali
Banfi S.r.l. raccoglie e utilizza le informazioni personali degli utenti per garantire un servizio migliore e per facilitare l'accesso a una vasta gamma di prodotti e servizi. Inoltre, i dati personali vengono utilizzati per mantenere ogni utente aggiornato su nuovi prodotti e su altre informazioni che Banfi S.r.l. ritiene possano interessare. Inoltre, i dati personali possono essere utilizzati per contattare l'utente per invitarlo a partecipare ad eventuali ricerche di mercato che permettano sia di valutare il grado di soddisfazione che di sviluppare prodotti migliori.
 
Come vengono raccolti i dati personali
Le informazioni riguardanti gli utenti vengono raccolte in molti modi. Per esempio, le informazioni utilizzabili per contattare l'utente possono essere richieste quando egli scrive a Banfi S.r.l., telefona per richiedere un servizio o partecipa a un sondaggio online. Inoltre, quando viene effettuata l'iscrizione a servizi Internet Banfi S.r.l. o l'iscrizione a una mailing list, vengono fornite informazioni che sono poi raccolte ed archiviate all'interno di un database sicuro.
 
Quando vengono rivelati i dati personali
Può accadere che sia necessario rivelare i dati personali dei clienti per legge o durante un procedimento legale o qualora fosse necessario per il pubblico interesse.
 
Come vengono tutelati i dati personali
Banfi S.r.l. tutela la sicurezza dei dati che gli utenti inviano, utilizzando procedure fisiche, elettroniche e gestionali. Banfi S.r.l. invita gli utenti a prendere le necessarie precauzioni per proteggere i propri dati personali su Internet. Banfi S.r.l. suggerisce di modificare spesso le password, utilizzando una combinazione di lettere e di numeri e assicurandosi di utilizzare un browser sicuro.

Accedere alle informazioni personali
L'utente può in ogni momento accedere alle informazioni che lo riguardano. Per consultare e aggiornare le informazioni personali informazioni personali che Banfi S.r.l. ha raccolto, è possibile contattare banfi@banfi.it.
 
Raccolta di altre informazioni personali
È possibile navigare nel sito di Banfi S.r.l. in modo anonimo. Tuttavia, il browser comunica automaticamente il tipo di computer e di sistema operativo utilizzati.

Come molti altri siti web, il sito web di Banfi S.r.l. utilizza la tecnologia "cookie". La prima volta che l'utente si collega al sito, il cookie identifica il browser con un numero casuale univoco. I cookie utilizzati non rivelano alcuna informazione di carattere personale dell'utente, tranne eventualmente il nome di battesimo che viene utilizzato per dare il benvenuto al momento della visita successiva. I cookie consentono di capire quali parti dei siti sono consultate con maggiore frequenza, quali sono i percorsi dei visitatori e per quanto tempo essi rimangono collegati. I cookie vengono utilizzati per studiare gli schemi di traffico sul sito Banfi S.r.l. così da poterlo migliorare.