Castello Banfi - Dicono di Noi - News & press - Comunicati Stampa
Castello Banfi
Vai giù
2009 27 Aprile

CASTELLO BANFI E “JAZZ NEI MUSEI “ - A ROMA NEL MESE DI MAGGIO

(Montalcino, 27 aprile 2009) – Castello Banfi, la nota azienda vinicola montalcinese, ancora una volta conferma la propria passione per gli eventi culturali, e la musica jazz in particolare, aderendo all’iniziativa romana "Jazz nei Musei".  Promossa dal Comune di Roma in collaborazione con l'Associazione Sound & Image, “Jazz nei Musei” è un'occasione culturale originale ed innovativa in cui i partecipanti, infatti, potranno ascoltare dell'ottima musica jazz nella suggestiva cornice di alcuni dei musei più prestigiosi e noti della capitale. Un binomio di indiscutibile fascino e di elevato valore culturale quello dell'incontro tra la magia della musica e lo splendore dei tesori artistici, una proposta che tende a valorizzare l'arte nella sua globalità.

Gli incontri saranno tre in totale.Sabato 2 maggio, all’interno della rassegna "Il sabato del Museo", si terranno due concerti “Jazz & Wine”, in cui il pubblico avrà la possibilità di coniugare il piacere dell'ascolto con la degustazione di una selezione di vini di alta qualità prodotti da Castello Banfi. Uno dei concerti avrà luogo nellaGalleria Nazionale d’Arte Moderna, dove si esibirà il virtuoso trombettistaGiovanni Amatocon il suo Trio (Giovanni Amato alla tromba-flicorno, Dario Deidda al contrabbasso e Alessandro Castiglione alla chitarra; ingresso € 5,00). Il secondo si terrà nella splendida cornice deiMercati Traianei, dove si esibirà uno dei pianisti più sensibili della scena italiana ed internazionale:Danilo Rea in Piano Solo(ingresso € 5,00). Il terzo ed ultimo appuntamento sarà il16 Maggiodurante la Notte dei Musei. Per questa speciale occasioneRoberto  Gatto, considerato il più grande batterista jazz italiano, si esibirà con il suo Quartetto nelGiardino del Lago di Villa Borghese(ingresso gratuito).

Momenti irripetibili per godere di musica di alta qualità nel contesto di cornici suggestive, attraverso un connubio tra natura, arte e musica.

 

Per informazioni:

 

Lorella Carresi

Responsabile PR & Comunicazione - Banfi

e-mail: carresi@banfi.it

sito web: www.castellobanfi.it

tel.: 0577 840 111

 

PRIVACY POLICY

La tutela della privacy per Banfi S.r.l. è fondamentale. Banfi S.r.l. si impegna a mantenere riservate le informazioni personali degli utenti. È possibile offrire un servizio migliore facendo in modo che l'utente sia consapevole e capisca le norme e i criteri adottati per la tutela della privacy. I criteri che utilizza Banfi S.r.l. nel trattamento dei dati personali sono indicati di seguito.
 
Perchè vengono raccolti i dati personali
Banfi S.r.l. raccoglie e utilizza le informazioni personali degli utenti per garantire un servizio migliore e per facilitare l'accesso a una vasta gamma di prodotti e servizi. Inoltre, i dati personali vengono utilizzati per mantenere ogni utente aggiornato su nuovi prodotti e su altre informazioni che Banfi S.r.l. ritiene possano interessare. Inoltre, i dati personali possono essere utilizzati per contattare l'utente per invitarlo a partecipare ad eventuali ricerche di mercato che permettano sia di valutare il grado di soddisfazione che di sviluppare prodotti migliori.
 
Come vengono raccolti i dati personali
Le informazioni riguardanti gli utenti vengono raccolte in molti modi. Per esempio, le informazioni utilizzabili per contattare l'utente possono essere richieste quando egli scrive a Banfi S.r.l., telefona per richiedere un servizio o partecipa a un sondaggio online. Inoltre, quando viene effettuata l'iscrizione a servizi Internet Banfi S.r.l. o l'iscrizione a una mailing list, vengono fornite informazioni che sono poi raccolte ed archiviate all'interno di un database sicuro.
 
Quando vengono rivelati i dati personali
Può accadere che sia necessario rivelare i dati personali dei clienti per legge o durante un procedimento legale o qualora fosse necessario per il pubblico interesse.
 
Come vengono tutelati i dati personali
Banfi S.r.l. tutela la sicurezza dei dati che gli utenti inviano, utilizzando procedure fisiche, elettroniche e gestionali. Banfi S.r.l. invita gli utenti a prendere le necessarie precauzioni per proteggere i propri dati personali su Internet. Banfi S.r.l. suggerisce di modificare spesso le password, utilizzando una combinazione di lettere e di numeri e assicurandosi di utilizzare un browser sicuro.

Accedere alle informazioni personali
L'utente può in ogni momento accedere alle informazioni che lo riguardano. Per consultare e aggiornare le informazioni personali informazioni personali che Banfi S.r.l. ha raccolto, è possibile contattare banfi@banfi.it.
 
Raccolta di altre informazioni personali
È possibile navigare nel sito di Banfi S.r.l. in modo anonimo. Tuttavia, il browser comunica automaticamente il tipo di computer e di sistema operativo utilizzati.

Come molti altri siti web, il sito web di Banfi S.r.l. utilizza la tecnologia "cookie". La prima volta che l'utente si collega al sito, il cookie identifica il browser con un numero casuale univoco. I cookie utilizzati non rivelano alcuna informazione di carattere personale dell'utente, tranne eventualmente il nome di battesimo che viene utilizzato per dare il benvenuto al momento della visita successiva. I cookie consentono di capire quali parti dei siti sono consultate con maggiore frequenza, quali sono i percorsi dei visitatori e per quanto tempo essi rimangono collegati. I cookie vengono utilizzati per studiare gli schemi di traffico sul sito Banfi S.r.l. così da poterlo migliorare.