Vai giù

Agli inizi degli anni '80 Banfi inizia, in collaborazione con l'Università di Milano, e con il Prof. Scienza in particolare, un progetto di ricerca che per la prima volta nella storia dell'enologia, è incentrato sul Sangiovese.

La ricerca si presenta subito molto complessa. Da una prima analisi risultano presenti, all'interno dell'azienda Banfi e nelle zone limitrofe, circa 650 differenti cloni di Sangiovese.

Gli studi confermano che il Sangiovese è una famiglia molto più ampia rispetto alle tipiche varietà francesi, con grandi variabilità e molto sensibile alle condizioni geo-climatiche.

Dal primo gruppo di cloni ne sono selezionati 180. Questi, impiantati in un vigneto-catalogo, sono stati micro vinificati separatamente, fino all'individuazione di 15 cloni che rappresentano al meglio le caratteristiche di questa eccezionale uva.

Due dei grandi pregi del Sangiovese sono la complessità e la variabilità: per questo uno dei cardini della ricerca è stato identificare non un solo “super” clone, bensì una molteplicità di cloni che insieme possano esprimere questa ricchezza.

A partire dal 1992 tutti i nuovi impianti di Sangiovese in azienda sono quindi caratterizzati dalla presenza di almeno tre-quattro cloni selezionati e complementari l'uno all'altro, scelti anche in base alle caratteristiche proprie dei terreni.

La Selezione Clonale del Sangiovese

Clone Janus 50

Definito la "spina dorsale" del nostro Brunello, il clone JANUS 50 si caratterizza per i suoi tannini maturi e per la capacità di contribuire a rendere ben equilibrato il vino anche nelle vendemmie più difficili. Il complesso bouquet fruttato e la buona struttura sono quelli tipici del terroir di Montalcino.

/

Clone Janus 10

JANUS 10 si contraddistingue per il colore rubino brillante, tipico del Sangiovese, e per gli intensi sentori fruttati di violette, cassis, pepe nero con lievi note di tabacco. Estremamente elegante e morbido, contribuisce alla perfetta integrazione degli altri cloni, dando al vino un meraviglioso carattere speziato che ne aumenta notevolmente la complessità e la qualità.

/

Clone BF 30

BF 30 ha un colore rosso granato intenso con belle sfumature porpora.

Questo clone contribuisce ad arricchire la struttura ed i sentori floreali del Brunello, dando grande potenza e eleganza al vino. Intensi gli aromi di violetta, frutta matura ed amarena. Il profumo di tabacco può essere più o meno pronunciato in base al decorso stagionale.

/

Blend dei Cloni

Janus 50 - 50%, Janus 10 - 20%, BF 30 - 30%

Il risultato che si ottiene dall'unione di questi tre cloni è un Brunello che riesce ad unire perfettamente eleganza e potenza. Il colore è profondo ed intenso, come raramente accade nel Sangiovese. I sentori di frutta rossa, susine, ciliegie e more mature si uniscono a quelli delicati di vaniglia. In bocca il vino si apre con piacevoli note di liquirizia, tabacco e olive nere. I tannini sono potenti e setosi, molto ricchi ed al contempo equilibrati, testimonianza Dell'enorme potenziale di invecchiamento di questo vino.

/

PRIVACY POLICY

La tutela della privacy per Banfi S.r.l. è fondamentale. Banfi S.r.l. si impegna a mantenere riservate le informazioni personali degli utenti. È possibile offrire un servizio migliore facendo in modo che l'utente sia consapevole e capisca le norme e i criteri adottati per la tutela della privacy. I criteri che utilizza Banfi S.r.l. nel trattamento dei dati personali sono indicati di seguito.
 
Perchè vengono raccolti i dati personali
Banfi S.r.l. raccoglie e utilizza le informazioni personali degli utenti per garantire un servizio migliore e per facilitare l'accesso a una vasta gamma di prodotti e servizi. Inoltre, i dati personali vengono utilizzati per mantenere ogni utente aggiornato su nuovi prodotti e su altre informazioni che Banfi S.r.l. ritiene possano interessare. Inoltre, i dati personali possono essere utilizzati per contattare l'utente per invitarlo a partecipare ad eventuali ricerche di mercato che permettano sia di valutare il grado di soddisfazione che di sviluppare prodotti migliori.
 
Come vengono raccolti i dati personali
Le informazioni riguardanti gli utenti vengono raccolte in molti modi. Per esempio, le informazioni utilizzabili per contattare l'utente possono essere richieste quando egli scrive a Banfi S.r.l., telefona per richiedere un servizio o partecipa a un sondaggio online. Inoltre, quando viene effettuata l'iscrizione a servizi Internet Banfi S.r.l. o l'iscrizione a una mailing list, vengono fornite informazioni che sono poi raccolte ed archiviate all'interno di un database sicuro.
 
Quando vengono rivelati i dati personali
Può accadere che sia necessario rivelare i dati personali dei clienti per legge o durante un procedimento legale o qualora fosse necessario per il pubblico interesse.
 
Come vengono tutelati i dati personali
Banfi S.r.l. tutela la sicurezza dei dati che gli utenti inviano, utilizzando procedure fisiche, elettroniche e gestionali. Banfi S.r.l. invita gli utenti a prendere le necessarie precauzioni per proteggere i propri dati personali su Internet. Banfi S.r.l. suggerisce di modificare spesso le password, utilizzando una combinazione di lettere e di numeri e assicurandosi di utilizzare un browser sicuro.

Accedere alle informazioni personali
L'utente può in ogni momento accedere alle informazioni che lo riguardano. Per consultare e aggiornare le informazioni personali informazioni personali che Banfi S.r.l. ha raccolto, è possibile contattare banfi@banfi.it.
 
Raccolta di altre informazioni personali
È possibile navigare nel sito di Banfi S.r.l. in modo anonimo. Tuttavia, il browser comunica automaticamente il tipo di computer e di sistema operativo utilizzati.

Come molti altri siti web, il sito web di Banfi S.r.l. utilizza la tecnologia "cookie". La prima volta che l'utente si collega al sito, il cookie identifica il browser con un numero casuale univoco. I cookie utilizzati non rivelano alcuna informazione di carattere personale dell'utente, tranne eventualmente il nome di battesimo che viene utilizzato per dare il benvenuto al momento della visita successiva. I cookie consentono di capire quali parti dei siti sono consultate con maggiore frequenza, quali sono i percorsi dei visitatori e per quanto tempo essi rimangono collegati. I cookie vengono utilizzati per studiare gli schemi di traffico sul sito Banfi S.r.l. così da poterlo migliorare.